Lo Studio opera a livello internazionale rispettando alti standard qualitativi nella progettazione architettonica e ingegneristica.

Mostra contenuti secondari Nascondi contenuti secondari

Progettazione Architettonica

Progettazione architettonica

La progettazione architettonica consiste in un processo logico-artistico-scientifico in grado di individuare forme, organizzazioni e processi atti alla creazione di spazi dedicati, in cui l'uomo possa svolgere specifiche attività quali abitare, lavorare, rilassarsi, curarsi, VIVERE. Il progetto architettonico deve rispecchiare, interpretare e risolvere sia artisticamente che tecnicamente ogni aspetto relativo all'abitare inteso nell'accezione più ampia del termine.

Progettazione
strutturale

Progettazione </br>strutturale

L'obiettivo principale della progettazione è quello di garantire che la struttura sia in grado di svolgere la sua funzione, con il richiesto grado di affidabilità e con costi contenuti, durante la vita di progetto prevista, il che implica che le strutture e gli elementi strutturali debbano essere progettati, eseguiti e mantenuti soddisfacendo i requisiti fondamentali di resistenza ultima, funzionalità, durabilità e robustezza. La struttura deve quindi risultare "idonea" durante tutto il suo utilizzo.

Progettazione antisismica

Progettazione antisismica

In termini molto semplificati, si tratta di comprendere come le onde sismiche si propagano attraverso il terreno e come vengono trasmesse alla struttura, ovvero si tratta di progettare la struttura tenendo conto delle forze orizzontali e verticali indotte dalle stesse onde sismiche. La finalità ingegneristica è di realizzare una soluzione costruttiva, che possa proteggere la costruzione dalla più probabile tipologia di sollecitazioni sismiche che prevedibilmente agiranno sulla struttura consentendo, nella migliore delle ipotesi, che l'opera rimanga indenne o che subisca danneggiamenti lievi, facilmente ripristinabili in seguito a una serie di riparazioni. La costruzione deve comunque essere in grado di non crollare mai anche in caso di terremoti violenti.

Progettazione impiantistica

Progettazione impiantistica

Gli impianti di un edificio sono costituiti dall'insieme sistemi appositamente pensati per rispondere alle più diverse esigenze funzionali. Gli impianti di climatizzazione, idricosanitario, antincendio, distribuzione gas, elettrico, illuminazione e controllo solare, speciali (linee telefoniche, reti dati, segnali TV digitate terrestre e TV/SAT, rivelazione incendi, controllo accessi, TVCC, antintrusione), elettromeccanici (ascensori, scale mobili, tapis-roulant, ecc) rendono i nostri edifici accessibili, sicuri, confortevoli e funzionali. Ad esempio l'impianto termico è un sistema integrato di componenti attraverso il quale si può regolare la temperatura interna degli ambienti di un edificio, rendendone confortevole la fruizione nelle diverse condizioni di utilizzo e nelle più diverse destinazioni d'uso. Tra gli altri, l’impianto termico ricopre un ruolo essenziale nella progettazione di un edificio: impianti efficienti garantiscono un significativo risparmio energetico ed un adeguato livello di benessere percepito. È possibile ottenere un buon livello di efficienza energetica sia per le nuove costruzioni attraverso tecniche di progettazione bio-climatica, sia per le costruzioni esistenti attraverso opportuni interventi di riqualificazione energetica.

Coordinamento della Sicurezza

Coordinamento della Sicurezza

Quella del coordinatore della sicurezza è una figura professionale importantissima, che riguarda in dettaglio la sicurezza sul lavoro e la regolarità dei cantieri temporanei e mobili, dei cantieri edili ad esempio e, in generale, dei “lavori di costruzione, manutenzione, riparazione, demolizione, conservazione, risanamento, ristrutturazione o equipaggiamento, la trasformazione, il rinnovamento o lo smantellamento di opere fisse, permanenti o temporanee, in muratura, in cemento armato, in metallo, in legno o in altri materiali (Testo Unico per la sicurezza - D.Lgs.81/08 e ss.mm.ii. - Allegato X). Quella del coordinatore della sicurezza è una figura chiave, che si trova nella posizione intermedia, di ponte, tra i committenti e i progettisti, a cui spetta la prima e indispensabile pianificazione e organizzazione della sicurezza in cantiere, le Ditte sul sito e gli operai.

Fascicolo del
Fabbricato

Fascicolo del </br>Fabbricato

Il Fascicolo del Fabbricato è uno strumento per il monitoraggio dello stato di conservazione del patrimonio edilizio, finalizzato ad individuare le situazioni di rischio degli edifici e a programmare nel tempo interventi di ristrutturazione e manutenzione per migliorare la qualità dei fabbricati. A seguito dei recenti eventi sismici, gli enti locali e le istituzioni stanno valutando la possibilità di ripristinare l’obbligatorietà di tale strumento. L'art. 2 del D.D.L. 10 maggio 2017 è destinato a disciplinare il c.d. "Fascicolo del Fabbricato" la cui istituzione dovrà essere obbligatoria su tutto il territorio nazionale per ogni immobile di proprietà privata presente, qualsiasi sia la sua destinazione funzionale. Della predisposizione del documento, che avverrà con la collaborazione di un professionista abilitato, sarà responsabile il proprietario, così come dell'aggiornamento.

Direzione Lavori

Direzione Lavori

Il Direttore dei Lavori è la figura professionale scelta dal Committente, in base alle opere da eseguire e al titolo professionale richiesto dalla legislazione vigente, per la supervisione alla corretta esecuzione di tali opere con lo scopo di seguire l'andamento regolare del cantiere. Il Direttore dei Lavori è il responsabile della corretta esecuzione delle opere e sorveglia che il progetto, qualunque esso sia, venga rispettato.

Principalmente ha il ruolo di dirigere una o più Imprese nell'esecuzione di specifiche opere, volte a realizzare un progetto preventivamente predisposto da un Progettista, approvato da un Committente ed eventualmente anche dalla Pubblica Amministrazione, se previsto dalle legge vigenti. Il Direttore possiede e utilizza tutti gli elaborati del progetto esecutivo, nonché quelli delle varianti, così come la contabilità di commessa fornita dalle imprese coinvolte e il cronoprogramma di progetto.

Project Management

Project Management

Con l'espressione project management (in italiano gestione di progetto) si intende l'insieme delle attività di back office e front officeaziendale<, svolte tipicamente da una o più figure dedicate e specializzate dette project manager, volte all'analisi, progettazione, pianificazione e realizzazione degli obiettivi di un progetto, gestendolo in tutte le sue caratteristiche e fasi evolutive, nel rispetto di precisi vincoli (tempi, costi, risorse, scopi, qualità). La sfida principale del project management è quella di raggiungere gli obiettivi del progetto restando all'interno del perimetro costituito dai classici vincoli determinati dal contesto del committente, solitamente il costo, il tempo e lo scopo (nel senso anche della qualità).

Perizia e consulenza tecnica

Perizia e consulenza tecnica

 

La perizia (dal latino perìtia, derivato a sua volta da perìtus, 'esperto') è l'analisi tecnica di una particolare situazione redatta da unesperto in una determinata disciplina (ad esempio un Architetto o Ingegnere).

La consulenza tecnica nel settore delle costruzioni può essere di tipo: architettonica, ingegneristica strutturale, ma anche su pratiche comunali o verso i vari Enti preposti, >per l’accatastamento di un immobile, per la redazione di un A.P.E. (Attestato di Prestazione Energetica).

Contattaci per ulteriori informazioni

L'interessato letta l'informativa sotto riportata accetta espressamente la registrazione ed il trattamento dei propri dati che avverrà premendo il tasto 'Invia'.
Leggi l'informativa ai sensi dell'art. 13 del Regolamento (Ue) 2016/679